E' stato necessario l'intervento dell'Ugl Polizia Penitenziaria
Come ogni anno, L’Ugl fa un’analisi della Legge di
Agenpress. “Da Catanzaro a Milano, da Milano a Napoli, ...
Roma, 5 febbraio 2018 - Eletto all'unanimità Alessandro
ROMA (ITALPRESS) - "Lo sforzo del Governo e' stato insufficiente
In relazione all'incontro previsto per oggi 25 gennaio, ecco le
Manca il Presidente? intanto la carriera del poliziotto penitenziario rimane "congelata"

La Federazione Nazionale UGL Polizia Penitenziaria con nota n. 29/SN/2017 del 2 giugno 2017 ha inoltrato una lettera al Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia e al Capo del DAP, per sollecitare la nomina del Presidente della Commissione che deve esprimersi sulle questioni concernenti lo stato giuridico e la progressione di carriera del personale di polizia penitenziaria dei ruoli non direttivi.

Molti poliziotti, pertanto, non vengono promossi alla qualifica superiore e non accedono alle funzioni e al trattamento economico corrispondente perchè, a quanto pare, non si riunisce la Commissione per la mancata nomina del presidente.

Intanto però la carriera dei poliziotti penitenziari è congelata.

La Federazione Nazionale UGL Polizia Penitenziaria chiede quindi un autorevole intervento al fine di individuare il Presidente della Commissione in questione così da non pregiudicare ulteriormente i diritti dei poliziotti penitenziari.

Leggi la lettera

Share this article

Contatti

Privacy Policy

Top