“L’Ugl non ha partecipato al bicentenario del Corpo
Roma 19.09.2017, Festa del Corpo di Polizia Penitenziaria, l' ...
Palermo, 14 set. (AdnKronos) - Dopo il suicidio dell'agente ...
ROMA (ITALPRESS) - "Non sorprende l'ennesima condanna di ...
Alessandro De Pasquale,classe 1974, è stato nominato ...
Sventato ieri un tentativo di evasione che con molta ...

Yt Sample Data

E' morto il Commissario Capo Pippo Agati, l'uomo che ha contribuito a scrivere la storia nella Polizia Penitenziaria

Questa mattina, all'età di 55 anni è morto il Commissario Capo della Polizia Penitenziaria Giuseppe Agati, un uomo che aveva sempre il sorriso sulle labbra.

Il Commissario Agati, nella sua carriera ha svolto diversi incarichi delicati nel corpo di Polizia Penitenziaria, assumendo anche il comando di istituti penitenziari importanti. Negli ultimi anni ha assunto l'incarico di responsabile della comunicazione istituzionale del Corpo di polizia penitenziaria, presso l'ufficio stampa e relazioni esterne del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.

Ho conosciuto personalmente il commissario Capo Agati - afferma Alessandro De Pasquale segretario nazionale UGL Polizia Penitenziaria - una persona perbene che conosceva il difficile mondo penitenziario.

A nome dell'UGL Polizia Penitenziaria - conclude De Pasquale - esprimo le più sincere condoglianze per questo profondo momento di lutto; Agati è stato un uomo che ha contribuito a scrivere la storia della polizia penitenziaria.

AGATI

Read 4735 times Last modified on Martedì, 05 Settembre 2017 19:20
Share this article

About author

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Contatti

Privacy Policy

Top